Premio storie di alternanza - CCIAA DI TRAPANI

Menų di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Trapani

[Stampa]

Premio storie di alternanza

La Camera di Commercio di Trapani aderisce al Premio "Storie di alternanza", iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane che si prefigge come obbiettivo quello di valorizzare e dare visibilitā ai progetti di alternanza scuola-lavoro attraverso dei racconti ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado.

L'iniziativa premia a livello provinciale e nazionale i migliori racconti multimediali (video) realizzati dagli studenti riguardanti le esperienze di alternanza scuola-lavoro svolte a partire dall'entrata in vigore della Legge 13 luglio 2015, n. 107 "La Buona scuola".

A chi č rivolto?
Il Premio č suddiviso in due categorie distinte per tipo di Istituto scolastico partecipante: Licei,  Istituti tecnici e professionali della provincia di Trapani.
Possono partecipare gli studenti, singoli o in gruppo, che:

fanno parte di una o pių classi di uno stesso o pių istituti di istruzione secondaria superiore italiani;

hanno svolto e concluso un percorso di alternanza scuola-lavoro (presso Imprese, Enti, Professionisti, Impresa simulata, etc regolarmente iscritte al Registro Alternanza Scuola Lavoro.);

hanno realizzato un racconto multimediale (video) che presenti l'esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni).

Come presentare la domanda
Le domande devono essere presentate dal 1° febbraio al 20 aprile 2018.

Occorre  inviare alla Segreteria organizzativa di Unioncamere, all'indirizzo email storiedialternanza@unioncamere.it, e all'indirizzo della Camera di Commercio di Trapani segreteria.generale@tp.camcom.it, la seguente documentazione:

la domanda di iscrizione (deve essere stampata, firmata dal docente tutor e dal Dirigente Scolastico e corredata dal timbro della scuola. In alternativa la domanda puō essere firmata digitalmente);

  • il racconto in forma di video;
  • la scheda di sintesi relativa ai risultati del progetto di Alternanza scuola-lavoro;
  • le liberatorie.

Si precisa che tutta la documentazione richiesta deve essere trasmessa unicamente per e-mail, in formato ".pdf" insieme al link per poter visualizzare e scaricare il video, riportando nell'oggetto dell'e-mail la dicitura: Premio "Storie di alternanza" e "Titolo del progetto". 

Modulistica 

 

Per ulteriori informazioni
Santo Di Lorenzo 0923 876350 – Alessandro Carollo 0923 876213 - Griamaudo Patrizia 0923 876236

 

Data di redazione: 23/10/2017

 

[Stampa]